E-News, bandi comunitari, In Evidenza, Ultime Notizie, Notizie
la Commissione europea ha pubblicato il 14 febbraio un primo invito a manifestare interesse volto a selezionare 6 organizzatori locali per la prima edizione degli hackathon nel quadro del sistema di innovazione nel settore della difesa dell’UE (EUDIS). I facilitatori dell’innovazione negli Stati membri dell’UE e in Norvegia sono invitati a registrarsi per essere selezionati tra i 6 organizzatori locali. L’evento si svolgerà dal 31 maggio al 2 giugno 2024. Un hackathon è un evento in cui le persone si incontrano, si riuniscono in squadre e collaborano trovando soluzioni uniche a sfide in un arco di tempo limitato. Gli hackathon del sistema di innovazione nel settore della difesa dell’UE mirano ad attrarre nuovi talenti nel settore e a stimolarne l’innovazione. Si tratta del primo di una serie di hackathon che verranno organizzati simultaneamente nei prossimi 4 anni in diversi Stati membri dell’UE e in Norvegia. Il tema della prima edizione degli hackathon è “il digitale nella difesa”. Verranno concepite diverse sfide, per le quali le squadre di studenti o giovani ingegneri competeranno nel trovare le migliori soluzioni. Esperti dei ministeri della difesa, degli ecosistemi dell’innovazione e dell’industria della difesa guideranno le squadre durante l’evento e selezioneranno le soluzioni migliori. Le candidature saranno aperte fino alle ore 12:00 dell’11 marzo 2024. Gli organizzatori locali interessati possono compilare il modulo di candidatura.
0

E-News, coesione, bandi comunitari, diritti umani ed uguaglianza, cooperazione, politica europea, climate change, In Evidenza, Ultime Notizie, Notizie


Si è svolta a Settimo Torinese e Torino, il 30 e 31 Gennaio, la 𝗿𝗶𝘂𝗻𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗲𝗶 𝗦𝗲𝗴𝗿𝗲𝘁𝗮𝗿𝗶 𝗥𝗲𝗴𝗶𝗼𝗻𝗮𝗹𝗶 𝗱𝗲𝗹𝗹’𝗔𝗜𝗖𝗖𝗥𝗘, presieduta dal 𝗦𝗲𝗴𝗿𝗲𝘁𝗮𝗿𝗶𝗼 𝗡𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗮𝗹𝗲 Oreste Ciasullo.

Sono intervenuti a portare i saluti anche la 𝗣𝗿𝗲𝘀𝗶𝗱𝗲𝗻𝘁𝗲 𝗡𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗮𝗹𝗲 Milena Bertani ed il 𝗩𝗶𝗰𝗲𝗽𝗿𝗲𝘀𝗶𝗱𝗲𝗻𝘁𝗲 𝗩𝗶𝗰𝗮𝗿𝗶𝗼 Franco Brussa.



Sono stati presentati i progetti nazionali e le azioni di coordinamento dei progetti regionali che saranno messi in campo nel corso dell’anno.

«Siamo molto soddisfatti della riuscita di questi due giorni» ha dichiarato il Segretario Ciasullo, «per la quale ringrazio sentitamente il Segretario di AICCRE Piemonte Rigallo Davide e la Sindaca di Settimo Torinese Elena Piastra.



I nostri segretari regionali condividono il nuovo spirito di rilancio dell’AICCRE e sono già al lavoro con entusiasmo per sostenere i valori e le prossime sfide europee ».
0

E-News, bandi comunitari, In Evidenza, Ultime Notizie, Notizie
Il Congresso dei poteri locali e regionali del Consiglio d’Europa (il Congresso) sta attualmente attuando attività di cooperazione nel quadro del Piano d’azione del Consiglio d’Europa per l’Ucraina “Resilienza, ripresa e ricostruzione 2023-2026”. Queste attività mirano a sostenere le autorità locali e regionali ucraine nel rispondere alle molteplici sfide causate dalla guerra di aggressione russa, e in particolare a rafforzare la resilienza nella governance locale, sostenere il processo di decentramento e avanzare verso una ripresa e una modernizzazione di successo.

In questo contesto, il Congresso è disposto a creare un pool di massimo 45 consulenti locali per sostenere le sue attività.

I candidati devono avere esperienza in almeno una delle seguenti aree:

Decentramento e dialogo tra autorità locali e nazionali

Governo aperto e approcci innovativi alla democrazia partecipativa

Diritti umani e non discriminazione a livello locale

Ulteriori dettagli su potenziali incarichi e informazioni sulla procedura di candidatura sono reperibili nei seguenti documenti:

Fascicolo di gara

Atto di impegno

Le domande devono essere inviate a cdm@coe.int, menzionando il riferimento n. 2024AO07 nella riga dell’oggetto.

Il termine ultimo per la presentazione delle offerte è il 21 febbraio 2024 entro le 23:59
0

E-News, bandi comunitari, In Evidenza, Ultime Notizie, Notizie


Una nota sul sito della Rappresentanza italiana della Commissione europea informa che sono aperte le iscrizioni per partecipare alla prima edizione del contest CIAK, EUROPA, SI VOTA!

L’iniziativa, promossa dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea, il Parlamento europeo – Ufficio in Italia e Fondazione Cinema per Roma,è rivolta a giovani film-maker, videomaker, professionisti e appassionati di arti visive.

Il contest è finalizzato alla realizzazione di un video breve, della durata di massimo 3 minuti, con l’obiettivo di ispirare, informare e sensibilizzare i cittadini, in particolare le generazioni più giovani, sull’importanza del voto in occasione delle elezioni europee che si terranno nei 27 Stati membri dell’Unione europea dal 6 al 9 giugno 2024.

L’iscrizione è gratuita e sarà aperta fino a domenica 17 marzo 2024.

Una giuria, nominata congiuntamente dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea, il Parlamento europeo – Ufficio in Italia e Fondazione Cinema per Roma, decreterà i tre vincitori del contest: in palio, sono previsti premi in denaro dai 1.000 ai 3.000 euro e accrediti gratuiti per la Festa del Cinema 2024, in programma dal 16 al 27 ottobre.

Per scaricare il bando e registrare il tuo progetto
0

E-News, bandi comunitari, climate change, In Evidenza, Ultime Notizie, Notizie
Il sito del Comitato europeo delle Regioni (CdR) informa dell’ultima edizione dell’avviso sui finanziamenti del Green Deal. È una newsletter mensile che tiene informato sulle opportunità di finanziamento e sulle iniziative a sostegno dello sviluppo sostenibile e della transizione verso la neutralità climatica. Questa edizione si concentra su guide che ti aiutano a orientarti tra le opzioni di finanziamento dell’UE, oltre a ricordarti l’ultimo bando per progetti per la resilienza climatica.

1. Pathways2Resilience – Bando per progetti

Se si è una regione o una comunità impegnata ad accelerare la transizione verso la resilienza climatica e si cercano finanziamenti per preparare i piani d’azione regionali per la resilienza si può partecipare a Pathways2Resilience e contribuire agli obiettivi di Mission Adaptation.

Si può fare domanda per ottenere una sovvenzione secondaria fino a 300 000 EUR e ottenere l’accesso a servizi di consulenza e altri servizi, scambi peer-to-peer, ecc.

Scadenza: 22 febbraio 2024

Maggiori informazioni online qui

2. Guide sulla biodiversità

Stai cercando una guida per implementare misure sulla biodiversità nella tua città?

Consulta le diverse guide di seguito ed esplora nuovi modi per proteggere la natura:

Guide CitiesWithNature:

Limitare l’inquinamento luminoso

Servizi ecosistemici

Gestione dei bacini idrici

Città CLEVER: guida per soluzioni basate sulla natura

Atlante della governance urbana: database di strumenti politici per soluzioni basate sulla natura e ripristino degli ecosistemi (compreso un archivio di migliori pratiche)

Sfruttare il potere della collaborazione per soluzioni basate sulla natura – Nuove idee e intuizioni per i decisori locali: rapporto di esperti indipendenti.

3. Guida ai finanziamenti UE – Edizione 2023

La newsletter mensile fornisce solo un’istantanea dell’ampia gamma di fonti di finanziamento dell’UE. Vuoi sapere tutto sui finanziamenti dell’UE? Esplora qui l’ultima Guida EPRS ai finanziamenti UE – Edizione 2023 ​ e scopri di più su come accedere ai finanziamenti per il tuo progetto

Suddivisa in temi di finanziamento principali, la guida fornisce informazioni facilmente accessibili (tradotte in 23 lingue) sull’intera gamma di fonti di finanziamento dell’UE

Contatto: greendeal@cor.europa.eu .
0

E-News, bandi comunitari, In Evidenza, Ultime Notizie, Notizie
#EUinMyRegion Media Trips 3.0, aperte le iscrizioni fino al lunedì 8 gennaio 2024, 17:00 CET



#EUinMyRegion Media Trips 3.0 è un programma di studio della Commissione europea per giornalisti regionali e locali e creatori di contenuti di tutte le regioni dell’UE di conoscere la politica di coesione, i fondi dell’UE e più in generale l’Unione europea.

Il programma include corsi di formazione online e viaggi di 2 giorni a Bruxelles con sessioni politiche e visite:

Istituzioni, struttura e procedure dell’UE

Politica di coesione dell’UE: come l’UE investe nelle regioni e nelle città di tutta Europa

Problemi attuali dell’UE

Come l’UE gestisce le frodi e la cattiva gestione dei fondi

Opportunità di finanziamento dell’UE

Strumenti di dati per i giornalisti

Incontri con gli esperti nazionali della Commissione

Visite alla Commissione Europea, al Parlamento Europeo e al Consiglio dell’Unione Europea

I Media Trips 3.0 prevedono 3 viaggi studio tra marzo e maggio 2024. Ogni viaggio accoglierà circa 40 giornalisti provenienti dagli Stati membri dell’UE.

>La Commissione europea coprirà le spese di viaggio, alloggio e alcuni pasti per i giornalisti che parteciperanno al programma. Per iscriversi: https://www.euinmyregion-mediatrips.eu/ù
0

PREVIOUS POSTSPage 2 of 7NEXT POSTS