E-News, Ultime Notizie, Notizie

Carta europea uguaglianza: rispondi al questionario!

La Carta Europea per l’Uguaglianza e la Parità delle donne e degli uomini nella vita locale è il frutto di un lungo processo decisionale politico che il CCRE (Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa), con le sue Associazione nazionali come l’AICCRE, porta avanti da 25 anni.  In Italia più di 400 comuni hanno sottoscritto la Carta. Tuttavia, siamo consapevoli che le diverse difficoltà emergenti e i passaggi di Amministrazione possono lasciare indietro alcune tematiche o darle ormai per risolte. In realtà la disuguaglianza di genere, così come l’occupazione o l’immigrazione, sono temi sui quali quotidianamente le amministrazioni e i cittadini si confrontano cercando di porre rimedi a disagi sempre più crescenti.

LE POSSIBILITA’ CHE OFFRE LA CARTA


La Carta offre la possibilità di pianificare e di misurare gli effetti che le politiche messe in atto hanno sul territorio e sulla cittadinanza, non lasciando le singole azioni al caso con tentativi sporadici, ma costruendo delle buone pratiche sulle esigenze dell’amministrazione stessa che possono diventare un aiuto reciproco reale in un confronto europeo ed internazionale tra amministrazioni. Vi chiediamo, per chi ancora non la conoscesse, di prenderne visione e di dedicarvici l’attenzione necessaria. Per coloro che, invece, l’hanno già sottoscritta, di aiutarci a creare una mappatura del nostro Paese rispondendo alle poche domande che trovate qui . L’AICCRE vuole sia diffondere la Carta che rilanciarla, nel caso fosse rimasta ferma alla sottoscrizione, ed anche fare il punto sulle eventuali azioni intraprese ad oggi. L’AICCRE sta infatti organizzando un incontro nazionale previsto per febbraio 2018 preparatorio alla Conferenza internazionale che si terrà a Bilbao a giugno prossimo.

Author