CCRE - CEMR

     Il Consiglio dei Comuni e delle Regioni Europei (CCRE/CEMR), creato a Ginevra nel 1951, è l’associazione europea più antica e più estesa dei governi locali e regionali. E’ l’unica organizzazione che riunisce le associazioni nazionali dei governi locali e regionali di 42 paesi europei e rappresenta attraverso loro tutti i livelli territoriali locali, intermedi e regionali. Dalla sua nascita, il CCRE/CEMR promuove la costruzione di un’Europa unita, pacifica e democratica fondata sulle autonomie locali, sul rispetto del principio di sussidiarietà e sulla partecipazione attiva dei cittadini. Il lavoro è organizzato intorno a due pilastri principali: influenzare la politica e la legislazione europea in tutte le aree che hanno un impatto sugli enti locali e regionali; promuovere forum per il dibattito tra le autorità locali e regionali attraverso le loro associazioni rappresentative nazionali. Il CCRE/CEMR è anche la sezione europea dell’organizzazione mondiale Città e governi locali uniti (UCLG), attraverso la quale rappresenta il governo locale e regionale europeo sul palcoscenico internazionale. Il lavoro del CCRE/CEMR si concentra su cinque settori tematici che riguardano tutti gli aspetti della vita dei cittadini europei e delle autorità locali e regionali che li rappresentano: Governance, democrazia e cittadinanza; ambiente, clima ed energia; rapporti internazionali e cooperazione; coesione economica, sociale e territoriale; gestione dei servizi pubblici locali e regionali.

  • Text Hover
  • Text Hover
  • Text Hover
  • Text Hover
  • Text Hover
  • Text Hover
  • Text Hover
  • Text Hover
  • Text Hover
  • Text Hover
  • Text Hover
  • Text Hover
  • Text Hover
  • Text Hover
  • Text Hover
  • Text Hover
  • Text Hover
  • Text Hover
  • Text Hover
  • Text Hover
  • Text Hover
  • Text Hover
  • Text Hover
  • Text Hover
  • Text Hover
  • Text Hover
  • Text Hover
  • Text Hover
DISCUSSIONE

[bbp-login]