E-News, cooperazione, In Evidenza, Ultime Notizie, Notizie


Il sito della DG Politica Regionale della Commissione euroopea inform che “dopo il successo dell’evento dello scorso anno”, l’invito a partecipare alle sessioni delle parti interessate è stato rilanciato per includere nel programma i contributi delle parti interessate sui tre temi selezionati Competenze, Energia e Finanziamenti per affrontare le questioni più scottanti dal punto di vista delle parti interessate.

La 4a Settimana MRS (Strategie MacroRegionali) dell’UE si terrà in formato ibrido dal 24 al 28 aprile 2023 a Bruxelles all’insegna dello slogan Trasformare per prosperare.

Da lunedì mattina (24 aprile) a mercoledì mattina (26 aprile), il programma offrirà spazio per un totale di nove sessioni delle parti interessate. Ogni sessione si terrà in formato digitale per una durata di 90 minuti. La domanda presentata deve contenere una proposta completa, vale a dire relatori confermati, moderatore/i, agenda strutturata, fascia oraria preferita ecc.

Verranno privilegiate le proposte con un approccio cross-MRS e buone pratiche ispiratrici replicabili nelle quattro macroregioni dell’UE.

Dato il numero limitato di sessioni che verranno scelte quest’anno, la DG Politica Regionale consiglia vivamente ai candidati di leggere le Linee guida per i partner per ulteriori informazioni sulle condizioni applicabili, sui tre temi ecc.

Per candidarsi accedere al sito dedicato , inserire la password: EUMRSWEEK e inviare la proposta entro il 10 marzo 2023.

I risultati saranno comunicati il ​​17 marzo 2023 a tutti i candidati.

Strategia dell’UE per la regione adriatica e ionica

Strategia dell’UE per la regione alpina

Strategia dell’UE per la regione del Mar Baltico

Strategia dell’UE per la regione del Danubio


0

E-News, In Evidenza, Ultime Notizie, Notizie


L’EUSALP Energy Award 2022 riconosce le migliori pratiche che stanno contribuendo all’attivazione e alla partecipazione dei cittadini alla transizione energetica nelle Alpi.

Ci si può candidare all’edizione EUSALP Energy Award 2022 che riconosce le migliori pratiche e l’implementazione di progetti a beneficio della transizione verde alpina. Lo rende noto il sito della DG Politica regionale della Commissione europea.

L’edizione 2022 premia le attività e i progetti di cittadini, comuni, start-up, imprese consolidate, istituti di ricerca e ONG che sono esemplari per il coinvolgimento dei cittadini nella transizione energetica. La giuria accoglie proposte nei seguenti campi d’azione:

Comunicazione e sensibilizzazione verso i cittadini

Approcci partecipativi per implementare l’efficienza energetica e le energie rinnovabili a livello locale, regionale, nazionale e transnazionale

Modelli di finanziamento innovativi per supportare la transizione energetica e il coinvolgimento dei cittadini

I vincitori saranno invitati a una cerimonia di premiazione internazionale a Bolzano l’11 ottobre durante la Conferenza sull’energia EUSALP (ulteriori informazioni sono disponibili sul sito web EUSALP).

Una strategia dell’UE per la regione alpina
0

E-News, cooperazione, In Evidenza, Ultime Notizie, Notizie


Il sito della DG Politica Regionale della Commissione europea ricorda che la presidenza italiana dell’EUSALP volge al termine a novembre. Il forum annuale EUSALP dal 22 al 25 novembre a Trento.

L’ordine del giorno comprenderà:

22-23 novembre:
sessioni tematiche su temi e aree politiche trasversali di EUSALP per i gruppi di azione

24 novembre:
Mattina: Assemblea Generale – Palazzo della Provincia autonoma di Trento
Pomeriggio: Forum Annuale – Teatro Sociale
Sera: cena sociale ed evento culturale

25 novembre:
4 Riunione della Presidenza del Trio MRS – Palazzo della Provincia autonoma di Trento
Evento Consiglio Giovani – MUSE
Il sito Web di EUSALP per ulteriori informazioni e link per la registrazione in arrivo nelle prossime settimane.

MAGGIORI INFORMAZIONI

Strategia dell’UE per la regione alpina
0

E-News, In Evidenza, Ultime Notizie, Notizie


La DG Politica Regionale della Commissione europea informa sul proprio sito che la Conferenza sulla mobilità EUSALP (Strategia dell’UE per la regione alpina) si svolgerà il 13 maggio 2022. “Sarà un’opportunità per saperne di più sulla dichiarazione e la strategia EUSALP sul trasporto ferroviario, merci e passeggeri nella regione alpina”, precisa la DG.

Basandosi su sei anni di cooperazione macroregionale nelle Alpi, questa quinta edizione si concentrerà sugli sviluppi futuri del trasporto transalpino e della mobilità nei prossimi due decenni verso un’Europa senza emissioni di carbonio entro il 2050.

In questi tempi critici, scrive la DG Politica Regionale, la necessità di evitare, spostare e migliorare sia il trasporto merci che quello passeggeri sono più importanti che mai, mentre la digitalizzazione e gli open data offrono nuove possibilità per collegare meglio le regioni alpine.

Gli attori della mobilità e i rappresentanti politici presenteranno e discuteranno soluzioni concrete per una macroregione alpina più sostenibile.

Alla luce dell’Anno europeo della gioventù 2022, anche le nuove generazioni saranno attivamente coinvolte per contribuire a plasmare la mobilità futura.

Le iscrizioni sono aperte: EUSALP Mobility Conference
0