E-News, Master, In Evidenza, Ultime Notizie


Sono iniziate il primo settembre le Giornate Europee del Patrimonio 2023, con decine di migliaia di eventi che si svolgeranno in 48 paesi partecipanti. Il tema di quest’anno è “Patrimonio vivente”, che metterà in mostra la vivacità, la diversità e il significato delle tradizioni culturali, delle conoscenze e delle competenze in tutta Europa. Da oggi fino a novembre 2023, siti e monumenti eccezionali apriranno le loro porte ai visitatori. Inoltre si svolgeranno eventi culturali, mostre, performance artistiche, laboratori interattivi, conferenze e visite guidate, tutti ispirati al tema del “Patrimonio Vivente”. Queste attività valorizzano le tradizioni culturali e le competenze nel plasmare le nostre società.

Organizzate congiuntamente dalla Commissione e dal Consiglio d’Europa, le Giornate europee del patrimonio offrono ai cittadini l’opportunità di conoscere meglio la ricca e diversificata cultura europea e di promuovere la protezione del nostro patrimonio comune per le generazioni presenti e future.

Quest’anno proseguiranno le iniziative di grande impatto introdotte nel 2019. Queste iniziative includono le coinvolgenti Storie delle Giornate Europee del Patrimonio, una piattaforma dedicata ad amplificare le voci dei professionisti del patrimonio e a mettere in luce gli straordinari sforzi di conservazione portati avanti da individui e gruppi in tutta Europa.

Un’altra iniziativa degna di nota, “Young European Heritage Makers”, precedentemente nota come European Heritage Makers Week, dà potere e fornisce una vera e propria piattaforma per bambini e giovani, identificando i futuri campioni del patrimonio europeo.

Questa iniziativa ha anche alimentato progetti europei di cooperazione transfrontaliera, promuovendo la collaborazione tra diversi siti del patrimonio. In particolare, un apposito bando per il marchio del patrimonio europeo(EHL), rafforzando le sinergie tra queste iniziative. Queste azioni mirano a rafforzare la dimensione europea sostenendo le attività transfrontaliere guidate dai coordinatori nazionali del programma delle Giornate europee del patrimonio. Mentre l’eredità continua, le Giornate Europee del Patrimonio continuano a impegnarsi a celebrare e salvaguardare il ricco arazzo culturale dell’Europa.

Il sito web delle Giornate Europee del Patrimonio presenta programmi dettagliati degli eventi, paesi partecipanti e modalità di coinvolgimento.
0