E-News, In Evidenza, Ultime Notizie, Notizie
Undici film e progetti finanziati dall’UE sono in lizza all’80a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, che ha preso il via il 30 agosto. Al festival saranno proiettati anche altri due film finanziati dall’UE.

Bastarden di Nikolaj Arcel, Dogman di Luc Besson, Comandante di Edoardo De Angelis e Io Capitano di Matteo Garrone partecipano al concorso ufficiale e potrebbero vincere il “Leone d’oro”.

Partecipano invece al concorso “Orizzonti” Paradiset Brinner (Il paradiso brucia) di Mika Gustafson, Sem Coração di Nara Normande e Tião e Ser Ser Salhi (La città del vento) di Lkhagvadulam Purev-Ochir.

Altri quattro progetti che hanno ricevuto finanziamenti dell’UE sono stati selezionati per le sezioni “Venice Immersive” e “Giornate degli Autori”.

Queste opere, sostenute dalla sezione MEDIA del programma Europa creativa, sono state coprodotte da squadre altamente internazionali di diversi paesi dell’UE. I vincitori dell’edizione di quest’anno saranno annunciati il 9 settembre in occasione della cerimonia di premiazione.

Nel contesto della Mostra, la Commissione europea co-organizza con Venice Production Bridge una tavola rotonda sulla proprietà intellettuale nel mondo transmedia, mentre il programma MEDIA organizza un incontro sugli effetti dell’intelligenza artificiale sulla produzione e sui flussi di lavoro creativi.

Ulteriori informazioni sulle candidature e sulle attività alla Mostra sono disponibili qui
0

E-News, In Evidenza, Ultime Notizie, Notizie
Il vincitore del Premio del pubblico LUX 2023 sarà annunciato, per la prima volta, in una cerimonia dedicata nell’emiciclo del Parlamento europeo (PE) a Bruxelles.

Lo annuncia il sito del PE.

La cerimonia di premiazione del film del pubblico LUX si svolgerà il 27 giugno alle 18:00 nell’emiciclo del Parlamento europeo a Bruxelles. L’evento sarà aperto ai membri del Parlamento europeo e al pubblico, riflettendo il modo in cui il film vincitore è stato selezionato sia dai deputati che dal pubblico.

A seguito di un numero record di ascolti da parte del pubblico e del crescente interesse per il Premio del pubblico LUX durante tutta la stagione in corso, il Parlamento europeo ha deciso di organizzare, per la prima volta, una cerimonia del Premio del pubblico LUX dedicata per evidenziare i risultati del cinema europeo e riconoscere il contributo significativo del pubblico.

Il vincitore del premio viene selezionato congiuntamente dai membri del Parlamento europeo e dal pubblico attraverso valutazioni, ciascuna pari al 50% del risultato finale. I cittadini europei sono invitati a valutare i film su cinque stelle fino al 12 giugno 2023.

Per valutare i film, visitare il sito Web del Premio LUX .


I cinque film nominati per il premio 2023 sono “Alcarràs” di Carla Simón (Spagna, Italia), “Burning Days” di Emin Alper (Turchia, Francia, Germania, Paesi Bassi, Grecia, Croazia), “Close” di Lukas Dhont (Belgio , Francia, Paesi Bassi), “Triangle of Sadness” di Ruben Östlund (Svezia, Germania, Francia, Regno Unito) e “Will-o’-the-Wisp” di João Pedro Rodrigues (Portogallo, Francia).

Dal 2020, il LUX European Audience Film Award è assegnato dal Parlamento Europeo e dalla European Film Academy, in collaborazione con la Commissione Europea e la rete Europa Cinemas.

Il premio, precedentemente noto come “LUX Film Prize”, è stato istituito dal Parlamento europeo nel 2007 per aiutare a promuovere e distribuire film europei di alta qualità artistica che riflettano la diversità culturale in Europa e oltre e che tocchino argomenti di interesse comune, come democrazia, dignità umana, uguaglianza, non discriminazione, inclusione, tolleranza, giustizia e solidarietà.
0