Insieme per l’Europa degli Enti locali!

Carla Rey, Segretario generale dell’AICCRE, si è recata il 28 luglio a Madrid per una visita ai dirigenti della FEMP (Federación Española de Municipios y Provincias), la Sezione spagnola del CCRE. La Dirigente dell’Associazione ha incontrato, tra gli altri, il Presidente Abel Caballero Alvarez, il Segretario generale Juan Avila Frances, il Vicepresidente del CCRE Carlos Martínez Mínguez, Eli Fernandez Benitez, Direttore generale della politica istituzionale. Molti i temi affrontati, tra i quali la questione migranti ed il ruolo chiave degli Enti locali, il rilancio del processo di integrazione europea, la valorizzazione della cooperazione decentrata nei due Paesi , lo sviluppo sostenibile, tema quest’ultimo molto caro alla FEMP.

“L’incontro con i colleghi spagnoli è stato molto utile perché vi è stata una concordanza di idee su molti argomenti di stretto interesse per gli Enti locali dei due Paesi ed abbiamo rafforzato una intesa che in futuro darà frutti concreti”. Uno degli impegni presi dalla nuova dirigenza dell’AICCRE subito dopo l’elezione fu quella di proiettare l’Associazione in Europa e farne un punto di riferimento non solo per le Istituzioni nazionali che si occupano di temi europei ma anche una Sezione forte del CCRE. “ci stiamo riuscendo, ha sottolineato il Segretario generale, con un lavoro certosino di relazioni internazionali e grazie ad una rinnovata credibilità politica e strutturale della nostra Associazione. Non solo siamo riusciti ad ottenere in seno al CCRE cariche di primissimo piano, come la Vicepresidenza di Stefano Bonaccini, Presidente dell’AICCRE, ma ormai i nostri Enti locali associati hanno un posto in prima fila a Bruxelles, nel cuore d’Europa, e possono finalmente partecipare attivamente lì dove si prendono le decisioni più importanti che li riguardano”.

Nella foto, da sinistra: Eli Fernadez Benitez, Carla Rey, Abel Caballero Alvarez, Juan Avila Frances