CONCORSO (VIII^ edizione) “Diventare cittadini europei”

festaeuropa2015

Un’iniziativa promossa da: Associazione Italiana per il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa (AICCRE); Consiglio Italiano del Movimento Europeo (CIME), in collaborazione con: Association Europeenne des Enseignants (AEDE) − Centro Italiano di Formazione Europea (CIFE) − Europe Direct Pescara − Movimento Federalista Europeo (MFE).

DESTINATARI

Il concorso è riservato a tutti gli studenti delle scuole secondarie (di 1° e 2° grado), di ogni parte d’Italia.

OBIETTIVI DEL CONCORSO

1. Invitare gli studenti a riflettere su iniziative e celebrazioni promosse dalle istituzioni europee, che influiscono sulla vita dei cittadini ed, in particolare, dei giovani.

2. Sollecitare i giovani a documentarsi sul passato, l’attualità e il futuro del processo d’integrazione dell’Europa e a riscoprirla come risposta ai loro bisogni e alle loro aspettative.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

I partecipanti al concorso sono invitati a redigere o realizzare, un articolo (anche in forma di intervista), un saggio breve, un manifesto o un video sulla base di una delle seguenti tracce:

1. Il 2015 sarà “L’Anno europeo per lo sviluppo”, un occasione per informare, promuovere la partecipazione diretta, il pensiero critico e l'interesse attivo dei cittadini UE e delle altre parti interessate in materia di cooperazione allo sviluppo e quindi sul ruolo importante che già oggi l’Unione europea esercita con questa forma particolare di solidarietà e secondo il motto “Il nostro mondo, la nostra dignità, il nostro futuro”. Condividi l’importanza del tema e come vorresti fossero migliorate le politiche europee rivolte verso i Paesi meno sviluppati del pianeta.

2. Verso la fine 2015 a Parigi si svolgerà una importantissima conferenza mondiale sul clima (COP21). Si rifletta su quale potrebbe essere l’atteggiamento, la strategia e le politiche che le istituzioni e gli Stati dell’UE dovrebbero sostenere per affrontare più efficacemente la problematica del cambiamento climatico e del deterioramento ambientale che sta impattando in modo sempre più drammatico sulla nostra vita?

3. Nel 2015 saranno passati 70 anni dalla fine della II Guerra Mondiale e quindi anche dall’inizio delle azioni politiche che alcuni pionieri, quali Altiero Spinelli, hanno saputo portare avanti promuovendo l’inizio del processo di integrazione europea come innovativo progetto di pace, benessere e democrazia. Cosa rappresenta, invece, oggi questa realtà per i giovani cittadini europei e come essi ritengono di poter diventare loro stessi portatori di ideali e valori e proposte in grado di influire sui futuri sviluppi a livello mondiale.

R E G O L A M E N T O

 La partecipazione al concorso è libera, volontaria e completamente gratuita ed è riservata agli studenti della scuola secondaria di primo e secondo grado.

 I concorrenti possono partecipare a titolo individuale oppure in forma di gruppo, classe, scuola.

 I testi scritti dovranno avere natura originale ed una lunghezza massima di circa 5.000 caratteri (spazi inclusi).

 I partecipanti al concorso dovranno far pervenire i loro elaborati in busta chiusa (posta prioritaria) o via e-mail, entro il 18 aprile 2015, al Consiglio Italiano del Movimento Europeo (C.I.M.E.) – Piazza della Libertà, 13 – 00192 ROMA – E-mail: segreteria@movimentoeuropeo.it. I prodotti pervenuti oltre il 19 aprile 2015 non potranno più essere presi in considerazione dal comitato valutatore.

 Insieme all’elaborato dovranno essere inviati i dati essenziali relativi ai partecipanti (nome e cognome e/o classe e scuola di appartenenza) ed i riferimenti necessari per stabilire un contatto (indirizzo, telefono, e-mail).Il materiale inviato per la partecipazione al concorso non verrà restituito ed i diritti di pubblicazione sono trasferiti ai promotori.

 Sono previsti vari premi, tra cui; attestati di merito per le scuole e per gli studenti partecipanti, viaggi di studio, targhe e libri. Agli elaborati selezionati, inoltre, verrà data massima visibilità attraverso la pubblicazione sui siti internet e le riviste curate dai promotori.

 La cerimonia di premiazione avrà luogo, in prossimità della festa dell’Europa, l’8 maggio 2015 presso la “Reggia di Caserta”. I vincitori verranno contattati dalla segreteria del concorso, anche per la comunicazione del luogo ed orari della manifestazione.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

CONSIGLIO ITALIANO del MOVIMENTO EUROPEO (CIME) – Piazza della Libertà, 13 – 00192 ROMA

Tel./fax 0636001742 – e-mail: progetti@movimentoeuropeo.itwww.movimentoeuropeo.it

AICCRE − Damiana Guarascio, cell: 3806490151 e-mail: damiana.guarascio@gmail.com – Renato Pellegrino, cell.:3332007169 e-mail: pelren@libero.it

 

Vivere l’Europa a scuola, a cura di Damiana Guarascio   “You Tube