Arresto Sall, Bonaccini: “sia trattato con equità”

Il CCRE ha  chiesto chiarimenti alle autorità senegalesi per l'arresto del sindaco di Dakar, Khalifa Sall, che è anche presidente della sezione africana della CGLU (Città e Governi Locali Uniti)  e segretario generale della AIMF (Associazione internazionale dei sindaci francofoni). Il Presidente del CCRE e dell’AICCRE Stefano Bonaccini, ha dichiarato: "Abbiamo appreso con preoccupazione  dell'arresto del sindaco di Dakar. In questo particolare momento, a nome di tutti i membri del CCRE, desidero esprimere la mia solidarietà al sindaco: Khalifa Sall è un sindaco ben noto ed impegnato, un esempio per molti dei suoi colleghi. Chiediamo alle autorità senegalesi di rispettare i principi democratici dello Stato di diritto e al fine di garantire che il sindaco democraticamente eletto di Dakar sia trattato con equità".