…Al vostro servizio

Si è svolto a Genova il 5 ottobre un incontro tra Carla Rey, Segretario generale dell’AICCRE,  e gli amministratori locali liguri, organizzato dalla federazione regionale dell’Associazione.  Molti i temi affrontati nel corso dei lavori: rilancio del progetto di integrazione europea, migrazioni, utilizzo dei fondi europei, cooperazione internazionale. Le autonomie locali, ha detto la Rey a margine dei lavori, rappresentano un patrimonio inestimabile per la democrazia interna e sovranazionale: esse devono tornare ad essere protagoniste, in Italia ed in Europa. Gli enti locali italiani devono contare politicamente sempre di più e per questo la Rey ha spronato gli amministratori locali presenti in sala ad incrementare il proprio impegno nell’AICCRE: l’Associazione, ha sottolineato il Segretario generale, ha un volto nuovo: con un lavoro incessante e certosino di rapporti politici sia a livello nazionale che a livello europeo, ha rafforzato la propria credibilità ed è tornata ad essere il ponte tra i nostri enti locali e l’Europa. Nel CCRE,  infatti, la sezione italiana è molto attiva, partecipando con continuità e competenza alle riunioni operative, lì dove si decidono le linee politiche e le esigenze dei territori da sottoporre alle istituzioni comunitarie. Dobbiamo incidere sulle politiche europee, ha aggiunto, perché spesso in passato siamo stati assenti nei consessi nei quali si decidevano gli indirizzi programmatici. Proprio per questo, inoltre, ha informato la Rey, l’AICCRE ha ripreso la segreteria della rinnovata delegazione italiana del CPLRE (Congresso dei Poteri Locali e Regionali del Consiglio d’Europa) ed è  anche parte integrante di PLATFORMA,  la Piattaforma europea degli Enti locali e regionali per la cooperazione allo sviluppo.  Una ulteriore iniziativa,  sempre nel segno dello spirito di servizio nei riguardi degli enti territoriali, sarà il Master in europrogettazione dedicato esclusivamente agli amministratori locali. Primo appuntamento, come ormai è noto, a Roma, dal 7 all’11 novembre.

 Clicca qui per il comunicato stampa sull'evento a cura  dell'agenzia stampa del Consiglio regionale ligure